RICCARDO ARENA

Nel suo lavoro sviluppa processi creativi fondati sull’accumulazione, la raccolta e lo studio di diversi documenti che, nel processo di assemblaggio, rivelano potenzialità accidentali e impreviste. Il suo lavoro è stato esposto al Museo MAXXI di Roma; Imma Museum di Dublino, Iic di Londra; Centro Pecci di Prato; Quadriennale d’arte Roma; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino; Viafarini di Milano; Premio Furla a Palazzo Reale; Mart di Rovereto; Maga – Gallarate; Museo del Novecento di Milano; Palais de Glace di Buenos Aires; 1918artspace di Shanghai. È stato selezionato come finalista per il Premio MAXXI nel 2016.


riccardoarena.org

RICCARDO @ PIA →